Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Merce contraffatta e rubata: la guardia di finanza di Pescara denuncia tre persone

Le fiamme gialle hanno scovato la merce in due operazioni distinte nell'ambito dei controlli effettuati lungo le strade e sul lungomare della città

Proseguono senza sosta i controlli della guardia di finanza di Pescara nelle strade cittadine e nelle aree a maggior afflusso di utenti per contrastare attività illecite come la vendita di prodotti contraffatti o non autorizzati. Nel fine settimane, proprio durante questi pattugliamenti i baschi verdi hanno proceduto alla denuncia di tre persone in due operazioni distinte.

Un senegalese, infatti, è stato sorpreso davanti alla stazione ferroviaria di Pescara mentre vendeva scarpe con marchio Nike risultate contraffatte, senza i dati identificativi per risalirne alla fornitura originale. Nell'abitazione sono stati poi rinvenuti, a Montesilvano, diversi giubbini contraffatti.

Il secondo intervento è avvenuto nella zona di piazza Muzii, dove due cittadini romeni hanno tentato la fuga durante un controllo. Avevano diverse polo di prestigiosi marchi, ancora munite di cartellino di vendita riconducibile ad una nota attività commerciale cittadina, del valore di 75 euro cadauna. Dal successivo riscontro effettuato presso la predetta attività commerciale si è accertato che i capi di abbigliamento in questione erano stati furtivamente asportati. La pattuglia ha proceduto dunque al sequestro della refurtiva poi riconsegnata al commerciante, e del dispositivo artigianale per eludere i controlli anti taccheggio. Sono stati denunciati per ricettazione in attesa di capire le responsabilità per il furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merce contraffatta e rubata: la guardia di finanza di Pescara denuncia tre persone

IlPescara è in caricamento