Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Del Turco condannato, Aracu: "Non ho fatto niente, viva Berlusconi"

Fra i primi a reagire alla sentenza del Tribunale di Pescara sull'inchiesta Sanitopoli è Sabatino Aracu, ex parlamentare Pdl anch'egli condannato. "Non ho fatto niente, è un'ingiustizia, viva Berlusconi"

''Io siccome non ho fatto niente, non accetto neanche la pena di un'ora e ne' di un euro. Quindi  e' un'ingiustizia e basta. Vuol dire che c'e' chi vede le condanne a modo proprio. Viva Berlusconi. La Procura ha fatto teorema come al solito... non mi fate esprimere oltre, e' un'ingiustizia'' ha detto Sabatino Aracu, ex parlamentare Pdl, fra i primi a reagire alla sentenza del Tribunale di Pescara sul processo Sanitopoli.

Aracu è stato condananto in primo grado a 4 anni di carcere.

I legali Di Del Turco si sono detti esterrefatti, ecco la reazione dell'avvocato Giandomenico Caiazza: "Lasciamo perdere se me lo aspettassi o no perche' questo richiederebbe ragionamenti un po' troppo impegnativi. Diciamo che e' una sentenza che condanna un protagonista morale della vita politica istituzionale sindacale del nostro paese accusato di aver incassato sei milioni e 250 mila euro a titolo di corruzione dei quali non si e' visto un solo euro. Quindi penso che sia un precedente assoluto nella storia giudiziaria perche' si possono non trovare i soldi ma si trovano le tracce dei soldi". che ovviamente annuncia ricorso in Appello pur rispettando la decisione dei giudici.

Intanto si è scoperto che il Presidente del Collegio dei Giudici del Tribunale di Pescara Carmelo De Sanctis, che ha letto la sentenza, ha erroneamente aggiunto 3 mesi alla condanna di Del Turco, che in realtà è stato condannato a 9 anni e 6 mesi e non ha 9 anni e 9 mesi di carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Turco condannato, Aracu: "Non ho fatto niente, viva Berlusconi"

IlPescara è in caricamento