Bancarelle abusive e rifiuti sparsi in bella mostra, benvenuti al mercato del lunedì

La denuncia viene da “Contribuenti Abruzzo” in riferimento al mercato di Porta Nuova che si svolge nei pressi dello stadio: "Potrebbe essere il fiore all’occhiello del commercio ambulante della città, ma oggi sembra una casbah"

“Il mercato del lunedì a Pescara, tradizionalmente il più conosciuto e completo della città, nonostante la professionalità e la buona volontà dei commercianti ambulanti che vi hanno il posteggio assegnato, deve fare i conti con le bancarelle abusive, i parcheggiatori abusivi di colore, i suonatori ambulanti e i rifiuti sparsi in bella mostra fuori dai cassonetti”.

La denuncia viene dal Presidente dell'associazione “Contribuenti Abruzzo”, Donato Fioriti, in riferimento al mercato di Porta Nuova che si svolge ogni lunedì nei pressi dello stadio.

“Potrebbe essere il fiore all’occhiello del commercio ambulante della città, ma oggi sembra una casbah - aggiunge Fioriti - I cittadini che lo frequentano devono poterlo fare in sicurezza e tranquillità, senza rischiare borseggi o confondere le bancarelle autorizzate con quelle abusive, né di essere vessati dai parcheggiatori abusivi di turno o dai suonatori ambulanti. Dalle informazioni che riceviamo, il quadro che appare è preoccupante”.

Contribuenti Abruzzo chiede alla polizia municipale di "non sottovalutare quanto accade, non lasciando assorbire il proprio tempo unicamente dalle multe per divieto di sosta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti mercato del lunedì

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Acerbo aggiorna sulle sue condizioni di salute: "Le cose vanno molto meglio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento