rotate-mobile
Cronaca Centro

Degrado in città, due operazioni nella zona della stazione della Polizia Municipale

Due blitz antidegrado sono stati eseguiti ieri dalla Polizia Municipale di Pescara nella zona fra la stazione e l'area di risulta. Gli agenti sono intervenuti nei giardinetti vicini al Terminal Bus e nuovamente nel Ferrotel

Due blitz antidegrado nel giro di poche ore in città. I vigili urbani, infatti, sono tornati in azione nella zona fra l'area di risulta e la stazione.

Gli agenti sono intervenuti in mattinata nei giardinetti a cavallo fra la Stazione Centrale e il Terminal Bus, dove da mesi senzatetto ed extracomunitari avevano trovato rifugio.

Nell’area verde stamane hanno operato una decina di agenti che hanno identificato e verbalizzato tutte le persone presenti, circa una decina di cittadini romeni, nomi peraltro già noti agli agenti perché assidui frequentatori dell’area abitualmente soggetta a controlli e sgomberi anche negli ultimi giorni. Quello odierno è il terzo di una serie di interventi consecutivo in soli tre giorni, che complessivamente ha visto l’emissione di 13 verbali e l’identificazione di 15 persone" ha dichiarato il sindaco Alessandrini aggiungendo che gli operai di Attiva si sono anche occupati della bonifica della zona e del taglio degli alberi.

Altro intervento nel pomeriggio nel Ferrotel, dove qualche settimana fa c'era già stato uno sgombero. Qui gli agenti hanno trovato due cittadini italiani identificati. Rinvenuti anche diversi giacigli con materassi e coperte, ad indicare che diverse persone in realtà avevano nuovamente trovato riparo nella struttura.

L'edificio è stato murato.

Blitz giardini e Ferrotel Pescara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in città, due operazioni nella zona della stazione della Polizia Municipale

IlPescara è in caricamento