menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Debiti Soget, chiesto il rinvio a giudizio per Sospiri e Mazzocca

La Procura di Pescara ha chiesto il rinvio a giudizio per quattro persone nell'ambito dell'inchiesta riguardante i crediti non esigibili della Soget. Fra gli indagati Sospiri e Mazzocca

La Procura di Pescara ha chiesto il rinvio a giudizio per i quattro indagati nell'ambito dell'inchiesta riguardante i presunti crediti inesigibili della Soget.

Si tratta di Lorenzo Sospiri, capogruppo alla Regione di Forza Italia, Mario Mazzocca, sottosegretario regionale Sel, Gaetano Monaco, 51 anni direttore generale della Soget; Domenico Ludovico responsabile del settore esecutivo della Soget.

Le accuse a vario titolo vanno dall'abuso d'ufficio, falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale sull'identita' o qualità personali proprie, falso ideologico, truffa, tentata truffa.

Secondo l'accusa, Mazzocca avrebbe beneficiato indebitamente di una mancata riscossione di un debito pari a 22.300 euro, mentre per Sospiri ci sarebbe stata una rateizzazione di un debito al solo scopo di renderlo di fatto inesigibile.

La prima udienza si terrà il 27 ottobre prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento