Dalla Regione

Gemelline scomparse: segnalazione a Vasto, ricerche anche in Abruzzo

Scattano anche in Abruzzo le ricerche delle due gemelline scomparse a fine gennaio, figlie di Matthias Schepp. Un uomo ha segnalato la presenza di due bambine molto somiglianti a Vasto

Scattano anche in Abruzzo le ricerche delle due gemelline svizzere scomparse dalla fine di gennaio, quando furono prelevate dal padre, Mattias Schepp, che si è tolto la vita sotto un treno in provincia di Foggia con un biglietto dove lasciava intendere di averle uccise.

Ieri, infatti, un operaio di San Salvo che lavora a Vasto, ha segnalato la presenza di due bambine molto simili alle piccole svizzere.

In particolare, l'uomo ha riferito alla Polizia Municipale di avrele viste con degli zainetti sulle spalle, da sole.

Ha detto di non essersi avvicinato per paura che il suo atteggiamento fosse stato frainteso, scambiandolo per un potenziale pedofilo.

Sono in corso ricerche da parte delle Forze dell'Ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gemelline scomparse: segnalazione a Vasto, ricerche anche in Abruzzo

IlPescara è in caricamento