rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Crollo Alberghiero Pescara, movimento genitori: "Chiudere le scuole poco sicure"

Il movimento Genitori, con il direttore generale Moige, interviene in merito al crollo dell'intonaco nella scuola De Cecco di Pescara, parlando di un'evento inaccettabile e chiedendo la chiusura delle scuole pericolose

Siamo preoccupati dalla presenza di istituti fatiscenti, che mettono a rischio la sicurezza dei nostri figli. Noi genitori non possiamo restare in ansia sapendo che, durante le lezioni, i nostri ragazzi rischiano costantemente la loro incolumità. Il caso dell’istituto alberghiero “De Cecco” a Pescara è solo l’ultimo esempio di una situazione preoccupante dell’edilizia scolastica italiana, che necessita di un intervento tempestivo. Tutte le scuole devono essere messe in sicurezza senza permessi provvisori in deroga ”

“La sicurezza dei nostri figli è un aspetto prioritario che non può attendere. Auspichiamo che si proceda con l’immediata verifica dell’agibilità delle strutture e la presenza di eventuali situazioni che compromettono la sicurezza dei nostri figli.  Le scuole non a norma vanno chiuse senza indugi” dichiara il direttore generale Affinita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo Alberghiero Pescara, movimento genitori: "Chiudere le scuole poco sicure"

IlPescara è in caricamento