Corvara, nuovo incendio al confine con Pescosansonesco

Il rogo sul quale hanno lavorato per 10 ore i vigili del fuoco ha ripreso forza alimentato dal vento caldo

Nuovo incendio nel giro di poche ore fra Corvara e Pescosansonesco, nel Pescarese. Il rogo sul quale avevano lavorato per 10 ore decine di vigili del fuoco, dalla serata di ieri fino all'alba di oggi 8 marzo, ha infatti ripreso vigore e potenza a causa del forte vento caldo che soffia nella zona.

Già brucati 60 ettari di sterpaglie e sottobosco. Sul posto in azione l'elicottero dei vigili del fuoco, una quindicina di uomini dei distaccamenti di Alanno, Popoli e Lettomanoppello. Sul posto anche il sindaco di Corvara che sta monitorando la situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento