rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Corso Vittorio Emanuele: ruba 8 vestiti da “Terranova”, arrestato

Dopo un breve inseguimento un 33enne è stato bloccato e, dopo essere stato perquisito, è stato trovato in possesso di 8 capi di abbigliamento (custoditi all'interno di un borsone)

Nel pomeriggio di ieri, la Polizia ha arrestato un 38enne di Atri, pregiudicato, per furto aggravato. La Squadra Volante è intervenuta in corso Vittorio Emanuele, presso “Terranova”, in quanto il responsabile del negozio stava inseguendo una persona che aveva compiuto un furto.

Dopo un breve inseguimento il giovane è stato bloccato e, dopo essere stato perquisito, è stato trovato in possesso di 8 capi di abbigliamento (custoditi all’interno di un borsone) per un valore complessivo di 229,92 euro provento di furto, nonché di una pinza in metallo utilizzata per staccare i dispositivi di antitaccheggio; quest’ultima è stata sequestrata. 

Nella circostanza il personale del negozio ha consegnato agli agenti 8 bottoni danneggiati delle placche antitaccheggio rinvenute dietro gli specchi del camerino del negozio. A suo carico il 38enne ha numerosi precedenti specifici, nonché, in atto, un obbligo di firma presso i Carabinieri. E’ stato posto ai domiciliari, in attesa del rito per direttissima previsto nella mattinata di domani.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Vittorio Emanuele: ruba 8 vestiti da “Terranova”, arrestato

IlPescara è in caricamento