Coronavirus, mascherine non a norma e con rincari superiori all'80%: blitz in una farmacia di Montesilvano - FOTO - VIDEO -

Nell'ambito dei controlli effettuati nelle farmacie ed attività cittadine per l'emergenza Coronavirus le fiamme gialle hanno sequestrato 427 mascherine "ffp1" non a norma

Proseguono senza sosta i controlli a tappeto da parte della guardia di finanza di Pescara nelle farmacie ed attività commerciali autorizzate all'apertura al pubblico per quanto riguarda i prezzi e gli eventuali rincari speculativi per l'emergenza Coronavirus.

Nella giornata di ieri i finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria hanno concentrato l'attenzione investigativa su una farmacia di Montesilvano dove sono state sequestrate 427 mascherine protettive modello ffp1.

RINCARI DEL 500%, BLITZ IN UNA PARAFARMACIA

Le mascherine erano vendute al pubblico senza le informazioni obbligatorie da fornire alla clientela, violando l'articolo 515 del codice penale sulle frodi in commercio. Il prezzo di vendita inoltre presentava un rincaro superiore dell'80% rispetto al prezzo d'acquisto da parte della farmacia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento