rotate-mobile
Cronaca

Emergenza coronavirus, la squadra volante rintraccia una minore scomparsa da casa

Si tratta di una 16enne che da ieri pomeriggio si era allontanata dalla propria abitazione: stamattina è stata trovata dagli agenti della polizia di Pescara nell'appartamento del suo fidanzato maggiorenne

Emergenza coronavirus, la squadra volante rintraccia una minore scomparsa da casa. Si tratta di una 16enne, che da ieri pomeriggio si era allontanata dalla propria abitazione: stamattina è stata trovata dagli agenti della polizia di Pescara nell'appartamento del suo fidanzato maggiorenne.

Era stata la madre a segnalare al 113 l’allontanamento della figlia, che si era chiusa in bagno per poi aprire la finestra e scappare, non prima, però, di aver sottratto del denaro ai genitori e ai fratelli.

La giovane era fuggita, appunto, per poter stare con il suo ragazzo, che non vedeva da giorni a causa delle restrizioni imposte dal diffondersi del Covid-19. Una volta rintracciata, è stata riaffidata alla famiglia di origine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza coronavirus, la squadra volante rintraccia una minore scomparsa da casa

IlPescara è in caricamento