rotate-mobile
Cronaca

Negativi al Coronavirus i due pazienti ricoverati a Pescara e Chieti

Lo fa sapere, in una nota, il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. Si tratta di due uomini, di età intorno ai 50 anni, che si trovano nei nosocomi 'Santo Spirito' e 'Ss. Annunziata' per patologie respiratorie gravi

Negativi al Coronavirus i due pazienti ricoverati a Pescara e Chieti. Lo fa sapere, in una nota, il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. Si tratta di due uomini, di età intorno ai 50 anni, che si trovano nei nosocomi 'Santo Spirito' e 'Ss. Annunziata' per patologie respiratorie gravi.

Entrambi provenivano da Francoforte e, per lavoro, avevano viaggiato in diverse zone. Di conseguenza, al momento nella nostra regione non si registrano casi positivi di Coronavirus.

La Regione interviene anche sul caso di queste ultime ore relativo a un paziente di Sambuceto che era entrato in contatto con il 38enne di Codogno. Ecco cosa comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute:

"L'uomo si trova attualmente in isolamento fiduciario domiciliare ed è sottoposto a sorveglianza sanitaria attiva da parte della Asl. È in ottime condizioni di salute e non presenta alcuna sintomatologia. Come previsto dall’ultimo Decreto, non sarà sottoposto a test a meno di un significativo cambiamento del quadro clinico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negativi al Coronavirus i due pazienti ricoverati a Pescara e Chieti

IlPescara è in caricamento