Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Coppia terribile compie un furto al supermercato e tenta di investire un vigilante

Un 62enne e una 52enne sono stati denunciati dalla Polizia di Pescara per omissione di soccorso, lesioni personali e minacce. Un addetto alla sicurezza li ha beccati a rubare, costringendoli a pagare la merce. Da lì la ripicca dei due

Un 62enne e una 52enne sono finiti nei guai per omissione di soccorso, lesioni personali e minacce. Ieri pomeriggio, in un supermercato di San Donato, i due erano stati beccati a rubare da un vigilante 40enne, che li aveva costretti a pagare la merce. Per ripicca, la coppia ha poi cercato di investire con un’auto l'uomo, rimasto ferito lievemente.

Non contenti, il 62enne e la 52enne hanno anche minacciato l’addetto alla sicurezza con un bastone. Alla fine la situazione è tornata alla calma grazie all'intervento della Polizia di Pescara, che è riuscita a ricostruire l’episodio servendosi delle riprese dell'impianto di videosorveglianza. I due stati così denunciati dalla Squadra Volante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia terribile compie un furto al supermercato e tenta di investire un vigilante

IlPescara è in caricamento