Cronaca

Operazione “Alto Impatto” nella stazione di Pescara, il bilancio

Utilizzati gli smartphone di ultima generazione per il controllo in tempo reale dei documenti e i metal detector per l’ispezione di bagagli sospetti. Le ispezioni sono state estese anche al deposito bagagli

231 persone identificate e 74 bagagli controllati: è questo il bilancio dell’operazione “Alto Impatto” che ha riguardato le principali stazioni ferroviarie sul territorio nazionale e che ieri (25 luglio) ha visto impegnati 27 operatori della polfer, 2 unità cinofile e 3 unità del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo anche negli scali di Pescara Centrale e Ancona Centrale.

Utilizzati gli smartphone di ultima generazione per il controllo in tempo reale dei documenti e i metal detector per l’ispezione di bagagli sospetti. Le ispezioni sono state estese anche al deposito bagagli.

Controlli Polfer stazione Pescara-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione “Alto Impatto” nella stazione di Pescara, il bilancio

IlPescara è in caricamento