menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Illegal Work": scoperti dalla GdF 192 irregolari e 6 imprenditori evasori

Grazie a numerosi controlli effettuati da oltre 130 pattuglie di vari comandi della Guardia di Finanza abruzzesi sono stati scoperti 192 lavoratori irregolari e 6 imprenditori evasori totali

Sono risultati centonovantadue i lavoratori irregolari, di cui ben 144 in nero, che lavoravano in stabilimenti balneari, ristoranti, pizzerie, panifici e bar, gelaterie e pasticcerie, discoteche e negozi di abbigliamento, scoperti grazie ai controlli effettuati da oltre 130 pattuglie dei comandi provinciali di L'Aquila, Chieti, Pescara, Teramo e del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara.

I controlli sono stati effettuati nell'ambito dell'operazione "Illegal Work", 280 militari hanno svolto 180 interventi di controllo presso attività imprenditoriali legati ai lavori estivi. Inoltre la Guardia di Finanza ha anche scoperto sei imprenditori del settore edile e abbigliamento, che evadevano in modo totale il fisco e che non risultavano come attività imprenditoriale.


Le fiamme gialle, dall'inizio dell'anno in Abruzzo, hanno rilevato 511 lavoratori irregolari, di cui 352 in nero e 125 gli evasori fiscali totali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento