Controlli della guardia costiera, dispositivo rafforzato per i giorni di ferragosto

Impiegati circa 240 militari, suddivisi tra le sale operative presidiate nell'arco delle 24 ore, nelle pattuglie a terra e in mare. In azione anche la società nazionale di salvamento

Controlli della guardia costiera, dispositivo rafforzato per i giorni di ferragosto con l'operazione denominata "Ferragosto sicuro". I militari si sono sincerati dell’osservanza e del rispetto dei limiti di navigazione dei natanti in prossimità della costa, nonché della salvaguardia della fascia riservata alla balneazione. Ecco cosa dichiara il capitano di vascello Salvatore Minervino:

“Dall’inizio dell’estate registriamo una costante presenza di turisti e diportisti che hanno deciso di trascorrere le ferie sul territorio di nostra competenza. Esortiamo tutti gli utenti del mare ad avere una costante attenzione, a verificare le proprie unità prima di lasciare i porti e soprattutto a non esitare a chiamare prontamente la guardia costiera, tramite il numero blu gratuito 1530, in caso di pericolo in mare”.

In tutto sono stati impiegati circa 240 uomini, suddivisi tra le sale operative presidiate nell’arco delle 24 ore, nelle pattuglie a terra e in mare sulle 14 unità navali del corpo utilizzate. Dell’assetto operativo ha fatto parte anche un AW 139, elicottero di soccorso del corpo pronto ad alzarsi in volo per ogni emergenza.

In azione anche la sezione di Pescara della società nazionale di salvamento. Queste le parole del direttore Cristian Di Santo: “In questo fine settimana abbiamo impiegato 19 volontari, dalle 9 alle 19:30, a tutela della sicurezza e al fine di garantire una corretta, consapevole e serena fruizione del mare e delle spiagge da parte dell'utenza assicurando, in ogni momento, un pronto intervento in caso di necessità”.

Tra le attività portate a termine, l'assistenza a un'anziana che si era persa ieri pomeriggio sul litorale di Pescara nord e a due bambini smarritisi oggi pomeriggio a Montesilvano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento