menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunciato un italiano e sanzionato un viaggiatore dalla polizia ferroviaria nella stazione di Pescara

Il viaggiatore, in particolare, era ubriaco e stava cercando di salire su un treno ma è caduto rovinosamente fra il convoglio e il marciapiede

Un cittadino italiano è stato denunciato dalla polizia ferroviaria di Pescara in quanto sorpreso alla stazione, durante un controllo, nonostante avesse a carico un foglio di via obbligatorio dal Comune di Pescara della durata di tre anni. Un viaggiatore invece è stato sanzionato dopo che aveva cercato di salire su un treno in sosta completamente ubriaco.

Al momento della salita, ha perso l'equilibrio ed è finito rovinosamente fra il marciapiede e il convoglio. Lo stesso è stato sanzionato per aver violato la normativa anti covid. Gli agenti della polfer negli ultimi mesi hanno intensificato i controlli alle stazioni di competenza per verificare il rispetto delle normative relative agli spostamenti dell'ambito dei decreti riguardanti il contagio da Coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento