Controlli a tappeto dei carabinieri nel Pescarese durante le festività: chiuse due attività

I carabinieri della compagnia di Pescara hanno identificato oltre 400 persone nei comuni di competenza, sanzionado diversi cittadini per il mancato rispetto dei dpcm del Governo

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri della compagnia di Pescara nei comuni di competenza oltre che nel capoluogo, ovvero Spoltore, Cappelle sul Tavo, Cepagatti e Pianella per il rispetto delle normative anticovid. I militari, nel periodo delle festività, supportati dalle locali stazioni e dal Nor, hanno controllato oltre 400 persone elevando diverse multe per il mancato rispetto del dpcm.

Sospese inoltre due attività commerciali, una delle quali si trova a Pescara e in cui il titolare non aveva indicato all'ingresso il numero massimo di persone concesse all'interno. Le attività sono state sospese per 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento