rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

I controlli dei carabinieri portano all'arresto di 3 uomini e alla denuncia di 2 donne

I militari della Compagnia di Pescara hanno eseguito un servizio di controllo del territorio che ha portato all'arresto di 3 uomini (uno per evasione) e alla denuncia di 2 donne

Tre uomini tratti in arresto e due donne denunciate.
Questo il bilancio dei controlli attuati dai carabinieri della Compagnia di Pescara e finalizzati alla repressione dei reati in genere.

Nel complesso sono state sottoposte a verifiche più di 100 persone e 70 veicoli.

E negli ultimi giorni sono state tratte in arresto 3 persone e denunciate in stato di libertà altre 2. In particolare, i carabinieri della sezione radiomobile del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pescara, nel corso della notte, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione un 42enne di origini campane ma residente nella nostra città che, benché sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dal proprio domicilio senza alcuna autorizzazione dell’autorità giudiziaria.
I carabinieri della Stazione di Spoltore hanno tratto in arresto un 47enne con numerosi precedenti di polizia, responsabile di aver violato il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare cui era sottoposto. L’uomo, infatti, nel corso di uno specifico controllo da parte dei militari dell'Arma (che ben conoscono le vicende familiari che hanno portato l’autorità giudiziaria a emettere il provvedimento), è stato trovato all’interno della abitazione della ex convivente. 
Sempre i carabinieri di Spoltore hanno anche rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione, un 65enne che, colpito dal provvedimento, è stato condannato ad espiare la pena di anni 4 e mesi 6 di reclusione, oltre a un’ammenda di 5.970 euro, poiché riconosciuto colpevole di reati in materia di stupefacenti, ricettazione e altro commessi negli scorsi anni nella provincia.

Infine sono state denunciate in stato di libertà 2 giovani donne che, alla fine degli accertamenti condotti dai carabinieri della sezione radiomobile, sono state identificate quali responsabili del furto di cosmetici del valore di alcune centinaia di euro commesso nei giorni scorsi ai danni di un esercizio commerciale del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I controlli dei carabinieri portano all'arresto di 3 uomini e alla denuncia di 2 donne

IlPescara è in caricamento