menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoltore, arrestato contadino 50enne: coltivava marjuana

A finire in manette un contadino50enne di San Giovanni Teatino. L'uomo, aiutato da una donna, coltivava ben 160 piantine di marijuana in un appezzamento di terreno di circa 1000 mq

canne3Tra pomodori e mais, un 50enne contadino residente a San Giovanni Teatino, Roberto Brunello, aveva piantato ben 160 piantine di marijuana.

A scoprire la particolare coltivazione è stata la Guardia di Finanza di Chieti che da tempo seguiva alcuni strani spostamenti da parte del contadino.

I finanzieri pedinando il contadino e la sua complice sono giunti ad un appezzamento di terreno di circa 1000mq, nelle campagne di Spoltore. Il contadino è stato scoperto proprio mentre innaffiava le sue "preziose" piantine.

Roberto Brunello, che dieci anni fa venne arrestato per lo stesso reato, è stato aiutato nelle sue operazioni da una donna, L.C. Per il 50enne contadino sono immediatamente scattate le manette ed è stato condotto nel carcere di San Donato. La donna invece è stata denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento