Cronaca Fontanelle

Consuntivo 2012 Aeroporto: Laureti, "Buona tenuta del traffico passeggeri"

Per il presidente della Saga, lo scalo pescarese va bene nonostante la recessione economica. Il 2012 è stato chiuso a +2,4%, con un progressivo gennaio-dicembre pari a 563.187 passeggeri rispetto ai 550.062 del 2011

Con la conclusione del vecchio anno, anche per la Saga è tempo di bilanci. Il consuntivo del flusso passeggeri 2012 attesta un andamento in ascesa, contrassegnato dal segno positivo. Pur non raggiungendo la soglia dei 600.000 passeggeri, considerando la congiuntura economica, l'aeroporto d'Abruzzo chiude il 2012 a +2,4%, con un progressivo gennaio-dicembre pari a 563.187 passeggeri, rispetto ai 550.062 del 2011.

Anche il mese di dicembre presenta discrete performances, registrando un incremento del +3,1%, pari a 35.905 passeggeri rispetto ai 34.808 del 2011.

"A fronte di un andamento negativo del traffico aereo nazionale ed europeo - ha detto il presidente della Saga, Lucio Laureti - l'aeroporto d'Abruzzo raggiunge il proprio massimo storico di passeggeri e, insieme a pochi altri scali italiani, incrementa il proprio traffico".

Nuovo anno, nuovi step: si avvia un nuovo ciclo operativo per il 2013. Il piano di programmazione contempla novità riguardo l'aerostazione, grazie all'impiego dei fondi Fas, e nuovi collegamenti in cantiere sui quali il Cda sta lavorando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consuntivo 2012 Aeroporto: Laureti, "Buona tenuta del traffico passeggeri"

IlPescara è in caricamento