Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Riviera Sud / Piazza le Laudi

Il Consiglio di Stato blocca la demolizione di Les Paillotes

Sospese sia la sentenza del Tar che le ordinanze del Comune contenenti l'ordine di demolizione delle opere (ritenute abusive) realizzate negli spazi dello stabilimento

L'avvocato Fabio Elefante, legale della Portanuova Entertainment, fa sapere che, secondo quanto disposto dal Consiglio di Stato, sono state sospese sia la sentenza del Tar di Pescara che le ordinanze del Comune contenenti l’ordine di demolizione delle opere (ritenute abusive) che la ditta aveva realizzato negli spazi dello stabilimento balneare Cafè Les Paillotes, appartenente al cavalier Filippo Antonio De Cecco.

Il Comune, pertanto, non potra’ procedere alle previste demolizioni. L’udienza di merito e’ stata fissata al prossimo 17 settembre.

L’appello era stato proposto da De Cecco, assumendo, per un verso, l’illegittimita’ dell’adozione degli ordini amministrativi di demolizione prima della formale conclusione del procedimento di condono e, per altro verso, l’incompetenza del Comune a interpretare e portare a esecuzione l’ordine di demolizione impartito in sede giudiziale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio di Stato blocca la demolizione di Les Paillotes

IlPescara è in caricamento