menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato a oltre 8 anni di carcere per vari reati: in manette un pescarese

L'uomo deve scontare una condanna definitiva per un cumulo di pene riguardante reati compiuti fra il 2006 e 2012

Un pescarese di 36 anni è stato arrestato dalla polizia di Pescara su disposizione della procura generale dell'Aquila per una condanna a 8 anni e 2 mesi di carcere per una serie di reati commessi fra Pescara e Francavilla dal 2006 al 2012.

Si tratta di un cumulo di penne per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, rissa, estorsione, rifiuto di indicare la propria identità. Ora si trova in carcere a Velletri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento