rotate-mobile
Cronaca

Condannato per atti sessuali su minorenne, uomo decide di costituirsi a Pescara

Questo quanto fatto la sera del 31 maggio da D.A., un uomo di 66 anni nato e residente nella provincia di Teramo

Ha deciso di presentarsi volontariamente alla polizia di Pescara affermando di avere a suo carico un ordine per la carcerazione.
Questo quanto fatto la sera del 31 maggio da D.A., un uomo di 66 anni nato e residente nella provincia di Teramo.

Di fronte a queste dichiarazioni gli agenti della Squadra Volante hanno eseguito alcuni accertamenti che hanno portato ad appurare la situazione.

Si è così compreso che l’uomo dovesse scontare una condanna emessa dal tribunale di Teramo di anni sei di reclusione, per atti sessuali con minorenne. Così è stato tratto in arresto e accompagnato al carcere di San Donato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per atti sessuali su minorenne, uomo decide di costituirsi a Pescara

IlPescara è in caricamento