menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare una condanna per rissa e spaccio: rintracciato e arrestato dalla polizia a Pescara

Un 31enne di nazionalità marocchina residente a Pescara è stato arrestato questa mattina in quanto destinatario di una condanna definitiva

Un 31enne di nazionalità marocchina domiciliato a Pescara è stato arrestato dalla polizia questa mattina in quanto destinatario di una condanna a due anni, due mesi e otto giorni di reclusione per un cumulo di pene relativo a reati per lo spaccio di stupefacenti e rissa, oltre ad una pena pecuniaria di quattromila euro.

Il tribunale di sorveglianza dell'Aquila aveva respinto la richiesta presentata dal suo legaloe per l'affidamento ai servizi sociali, e quindi è stato emesso l'ordine di esecuzione della custodia in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento