rotate-mobile
Cronaca

Comune Pescara, via il logo Dannunziano: è polemica

Scoppia la polemica in merito alla decisione del sindaco Alessandrini di rimuovere il logo dannunziano del comune sostituendolo con quello classico istituzionale. Critiche dall'opposizione: "Vuole cancellare la storia"

Il sindaco Alessandrini, con una nota ufficiale inviata a tutti i dirigenti e dipendenti comunali, ha deciso di rimuovere il logo realizzato dall'amministrazione Mascia, con l'immagine di Gabriele D'Annunzio, utilizzato per la comunicazione istituzionale del Comune.

Torna dunque anche il simbolo classico della città, mentre il vecchio logo verrà rimosso anche dai Taxi. Alessandrini ha precisato che la scelta non ha nulla a che fare con un giudizio personale o politico di D'Annunzio, ma è indirizzata verso la sobrietà istituzionale.

Critiche invece arrivano dall'opposizione, con Guerino Testa che parla di una scelta sbagliata, considerando la caratura nazionale ed internazionale di D'Annunzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune Pescara, via il logo Dannunziano: è polemica

IlPescara è in caricamento