Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Comune, concerti e grandi eventi: scatta l'indagine della guardia di finanza

Il periodo di riferimento è quello degli ultimi cinque anni, e le fiamme gialle hanno acquisito dei documenti a seguito di un'indagine aperta dalla procura

I militari della guardia di finanza di Pescara, si sono presentati ieri mattina in Comune per l'acquisizione di alcuni documenti riguardanti l'organizzazione di concerti e grandi eventi in città. Il periodo di riferimento è quello degli ultimi cinque anni, quando l'assessore di riferimento era Giacomo Cuzzi, attuale consigliere e capogruppo Pd.

I finanzieri hanno bussato agli uffici del settore turismo e grandi eventi, acquisendo documenti riguardanti in particolare gli incarichi a fornitori e servizi dopo l'apertura di un fascicolo con l'ipotesi che possa esserci stata una turbativa d'asta, ovvero l'assegnazione degli incarichi sempre alle stesse persone o società di riferimento e non vi sia stata dunque una rotazione. Dal comando provinciale fanno sapere che si tratta di una fase ancora preliminare delle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, concerti e grandi eventi: scatta l'indagine della guardia di finanza

IlPescara è in caricamento