Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Il Comune dona 31 bici ad un villaggio del Ruanda

Il Comune di Pescara ha ufficialmente donato 31 biciclette in disuso, rimesse a nuovo, ad un villaggio povero del Ruanda, tramite l'Associazione "Aiutiamoli a vivere" di Tusio De Iuliis

Il Comune di Pescara ha ufficialmente donato ad un villaggio povero del Ruanda 31 biciclette in disuso, da anni inutilizate e custodite nel Dopolavoro Ferroviario.

I mezzi sono stati sistemati e dotati di portabagagli posteriore, per poi essere spedite tramite due container in Ruanda. A ricevere le bici è stata l'Associazione "Aiutiamoli a vivere" di Tusio De Iuliis, che da tempo si occupa di missioni umanitarie in Africa.

Proprio l'associazione, qualche settimana fa, aveva subito il furto di oltre 200 bici destinate all'Africa.

Il Comune, ha sottolineato l'assessore e vicesindaco Fiorilli, ha voluto così dare il proprio contributo per proseguire nella campagna di sostegno alle popolazioni povere in Africa, dopo le missioni umanitarie compiute dal sindaco Mascia negli ultimi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune dona 31 bici ad un villaggio del Ruanda

IlPescara è in caricamento