Colli, due pregiudicati arrestati dai Carabinieri

Entrambi i malviventi si sono resi responsabili di violazioni alle prescrizioni della misura e per questo è stato disposto l’aggravamento con il ripristino del carcere

Ieri sera i Carabinieri di Pescara Colli hanno arrestato due pregiudicati pescaresi di 40 e 19 anni, in esecuzione di due distinte ordinanze di aggravamento delle misure cautelari in corso, emesse dalle Procure della Repubblica di Pescara e L’Aquila.

Entrambi gli arrestati si sono resi responsabili di violazioni alle prescrizioni della misura e per questo è stato disposto l’aggravamento con il ripristino del carcere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento