rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca San Donato

Colletta del Libro, raccolti 360 volumi per il carcere di Pescara

Valore complessivo donato di quasi 3mila euro. L'iniziativa è stata promossa dall'associazione Stella del Mare, Caritas Diocesana Pescara-Penne e Casa Circondariale di Pescara

Sono stati ben 360 i volumi acquistati e donati sabato scorso nel corso della prima edizione della Colletta del Libro, l'originale iniziativa promossa dall'associazione di volontariato Stella del Mare, Caritas Diocesana Pescara-Penne, e Casa Circondariale di Pescara, con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Pescara.

I libri regalati hanno raggiunto un valore complessivo di 2.963 euro.

“Siamo molto soddisfatti – hanno detto i promotori – per la riuscita di un’iniziativa che, alla sua prima edizione, ha catturato il consenso di moltissime persone, che con entusiasmo hanno scelto di donare questi volumi, testimoniando la condivisione della nostra proposta: la cultura come volano di rinascita per chi vive nel disagio e nell’emarginazione, contribuendo alla loro educazione e alla necessaria apertura di orizzonti. Sarà nostra cura, adesso, consegnare questi libri ai destinatari, a partire dal carcere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colletta del Libro, raccolti 360 volumi per il carcere di Pescara

IlPescara è in caricamento