Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Collecorvino

Collecorvino: sequestro di prodotti cinesi, 8.300 pezzi ritirati

Continuano i controlli ed i sequestri, da parte della Guardia di Finanza, di prodotti contraffatti o illegali nei negozi cinesi. Questa volta sono stati ritirati dal mercato circa 8.300 pezzi in uno store di Collecorvino

Nuovo sequestro di prodotti contraffatti o pericolosi da parte della Guardia di Finanza di Pescara.

I finanzieri hanno infatti ritirato dal mercato circa 8.300 prodotti venduti in un negozio a Collecorvino di proprietà di cittadini cinesi. Lo store offriva migliaia di prodotti di ogni genere, senza rispettare le norme del commercio.

Erano infatti sprovvisti del marchio "CE", dell'indicazione dell'importatore e di altre certificazioni richieste, soprattutto per i prodotti elettrici e potenzialmente pericolosi.

Sequestrata anche bigiotteria, sveglie, brillantini adesivi, candele e fiaccole luminose.

Il titolare, un 35enne cinese, è stato denunciato per vendita di prodotti con certificazione contraffatta e frode in commercio. Ora verranno condotti anche degli accertamenti di natura fiscale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collecorvino: sequestro di prodotti cinesi, 8.300 pezzi ritirati

IlPescara è in caricamento