Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Collecorvino: rubano gasolio e speronano auto carabinieri

Un romeno è stato arrestato in quanto responsabile di un furto di gasolio in una ditta fra Penne e Collecorvino. L'uomo, assieme ai complici ancora ricercati, ha anche speronato l'auto dei carabinieri

Un romeno è stato arrestato in quanto responsabile di un furto di gasolio in una ditta fra Penne e Collecorvino.

Si tratta di un 28enne pregiudicato, L.G.I, accusato di rapina impropria, resistenza a P.U, lesioni personali e danneggiamento aggravato.

L'uomo, assieme a due complici ancora ricercati, è stato sorpreso dai carabinieri mentre rubava gasolio in una ditta fra Penne e Collecorvino. Alla vista dei militari, i ladri sono fuggiti a bordo di una Fiat Marea percorrendo ad altissima velocità la SR 151.

I carabinieri, dopo un lungo inseguimento, li hanno raggiunti a Congiunti dove sono stati speronati più volte. Nonostante questo, poco dopo i ladri sono finiti fuori strada. L'arrestato è stato prontamente bloccato mentre i complici sono fuggiti a piedi fra le campagne.

Durante la perquisizione veicolare e domiciliare sono stati rinvenuti 100 litri di gasolio, arnesi da ascasso, articoli d'abblgliamento firmati, articoli di profumeria probabilmente rubati.

Due carabinieri sono rimasti feriti con prognosi di 5 giorni, il veicolo dei Carabinieri è stato gravemente danneggiato.

Ref2-2

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collecorvino: rubano gasolio e speronano auto carabinieri

IlPescara è in caricamento