menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Collecorvino: imprenditore e operaio feriti da una fiammata

I due stavano effettuando alcuni lavori di riconversione dell’alimentazione delle caldaie da metano a Gpl, quando si sarebbe sviluppata la fiammata che li ha investiti

Due uomini sono rimasti feriti in un incidente che si e’ verificato in un capannone industriale per la produzione di materiale elettrico, a Collecorvino. Si tratta di un 46enne, proprietario della struttura, e di un 34enne, operaio di una ditta esterna.

I due stavano effettuando alcuni lavori di riconversione dell’alimentazione delle caldaie da metano a Gpl, quando si sarebbe sviluppata una fiammata che li ha investiti.

Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi, che hanno provveduto a trasportare i feriti all’ospedale di Pescara. I due poi sono stati ricoverati nel reparto di Chirurgia plastica, entrambi con prognosi di 40 giorni. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Collecorvino e di Montesilvano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento