Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Sulla A14 con in auto quattro chili di cocaina e 42mila euro in contanti: fermato e arrestato al casello di Città Sant'Angelo

Si tratta di un 25enne di origini straniere incensurato fermato per un controllo dalla polizia stradale. Anche grazie al cane antidroga Ayrton la perquisizione decisa dopo che il giovane si era mostrato nervoso, ha portato alla scoperta: deve risondere di detenzione e traffico di droga

Viaggiava sulla A14 con quattro chili di cocaina e quarantaduemila euro in contanti. A fermarlo, trovare la merce e i contanti sono stati gli agenti della polizia stradale di Pescara impegnati nei controlli predisposti in questi giorni di esodo estivo al casello di Città Sant'Angelo.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Alla guida del mezzo un 25enne straniero incensurato. Fermato per il controllo il giovane si sarebbe subito mostrato nervoso per cui si è deciso di procedere alla perquisizione del mezzo anche con l'aiuto di Ayrton, cane antidroga della squadra cinofila.

È stata così rinvenuta la sostanza stupefacente e l'ingente somma nascoste in un vano appositamente ricavato all'interno del mezzo: entrambe le cose così come l'auto sono state sequestrato. Il 25enne è stato quindi arrestato per detenzione e traffico di sostanza stupefacente e portato nel carcere di San Donato. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulla A14 con in auto quattro chili di cocaina e 42mila euro in contanti: fermato e arrestato al casello di Città Sant'Angelo
IlPescara è in caricamento