Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo: perde lo stipendio al videopoker e ruba la macchinetta per riavere i soldi

Sarà sicuramente un Natale da dimenticare quello in arrivo per un 32enne di Città Sant'Angelo che prima ha perso 800 euro al videopoker per poi rubare e distruggere la macchinetta

Ha giocato circa 800 euro al videopoker in un bar di Città Sant'Angelo, perdendoli tutti al videopoker. A quel punto, in preda alla rabbia ed alla frustrazione, ha insistito per riavere i soldi rimanendo nel locale fino alle 5 di mattina.

Il giorno dopo, però, è tornato nell'attività ed ha rubato la macchinetta portandosela a casa. Qui l'ha distrutta, ha rubato i soldi e l'ha gettata in strada.

Protagonista dell'incredibile vicenda un 32enne angolano, denunciato dai carabinieri per furto e danneggiamento.

I carabinieri, allertati dal titolare, hanno dovuto insistere parecchio prima di farsi restituire il denaro contenuto nella macchineta e di riuscire a recuperarla, quando però era ormai inutilizzabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: perde lo stipendio al videopoker e ruba la macchinetta per riavere i soldi

IlPescara è in caricamento