Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo: uomo rapinato da falsi carabinieri

Hanno finto di essere dei carabinieri, lo hanno picchiato e derubato di 50 euro, del cellulare e dell'automobile. L'episodio è avvenuto ieri sera nella zona della Marina di Città Sant'Angelo

Un ragazzo di Silvi è stato rapinato ieri sera da due finti carabinieri, che lo hanno avvicinato nei pressi di un distributore di carburante nella zona della Marina di Città Sant'Angelo.

Era a bordo della sua auto quando i due malviventi lo hanno fermato. Dopo averlo schiaffeggiato hanno preteso 50 euro da lui ed il cellulare, salendo a bordo della sua auto in direzione della sua abitazione, dove l'intenzione era quella di prendere il suo bancomat per farsi consegnare altri soldi. Il giovane però è saltato dall'auto e a piedi è andato dai Carabinieri a Silvi.

E' stato poi trasportato a Montesilvano dove ha sporto denuncia, in quanto l'episodio è avvenuto in territorio pescarese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: uomo rapinato da falsi carabinieri

IlPescara è in caricamento