rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo: sequestrato impianto per il recupero di rifiuti

I carabinieri del Noe di Pescara, su disposizione della magistratura pescarese, hanno sequestrato un impianto per la produzione di CDR, combustibile derivato dal recupero e trattamento di rifiuti

I Carabinieri del Noe di Pescara (Nucleo Operativo Ecologico), su disposizione del Tribunale pescarese, hanno posto sotto sequestro un impianto per la produzione di combustibile derivante dal recupero di rifiuti.

L'impianto si trova a Città Sant'Angelo, collocato all'interno di un capannone coperto.

Il motivo del sequestro è il mancato pagamento della polizza di fideiussione assicurativa, prevista da un'apposita legge regionale.

Sono state riscontrate anche altre violazioni. Il titolare è stato denunciato a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: sequestrato impianto per il recupero di rifiuti

IlPescara è in caricamento