Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Città Sant'Angelo: sequestrati beni a rom per 1,5 milioni di euro

Il Gico della Guardia di Finanza de L'Aquila ha eseguito il sequestro e contestuale confisca di beni immobili di proprietà di una pluripregiudicata rom di Città Sant'Angelo, per un valore di circa 1,5 milioni di euro

Il Gico della Guardia di Finanza de L'Aquila ha eseguito il sequestro e contestuale confisca di beni immobili di proprietà di una pluripregiudicata rom di Città Sant'Angelo, per un valore di circa 1,5 milioni di euro.

La misura di sequestro e contestuale confisca è stata disposta dal Tribunale di Pescara dopo una sentenza definitiva della Corte D'Appello de L'Aquila a carico della donna, Amelia Guarnieri, 52enne accusata di tentata estorsione continuata.

La donna, che non aveva dichiarato redditi al Fisco, è proprietaria di tre immobili ad uso residenziale e relative pertinenze, sequestrati dal Tribunale.

L'acquisto del complesso immobiliare è avvenuto nel 1992.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: sequestrati beni a rom per 1,5 milioni di euro

IlPescara è in caricamento