Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo: scomparso 56enne da una casa di cura

C'è apprensione per la scomparsa di Roberto De Titta, 56enne abruzzese scomparso da ieri mattina da Città Sant'Angelo, dov'era assistito in una struttura di cura. La notizia è stata data da "Chi l'ha visto?"

E' scomparso da ieri mattina Roberto De Titta, 56enne ospite di una struttura di assistenza e cura a Città Sant'Angelo dalla quale si è allontanato improvvisamente senza dare spiegazioni. Alto 1.67, occhi e capelli castani, l'uomo non ha più i denti e parla solo ed esclusivamente dialetto abruzzese.

La notizia è stata data da "Chi l'ha visto?". L'uomo indossava una tuta da ginnastica blu, un borsello grigio e scarpe da ginnastica scure. Si è allontanato subito dopo aver appreso che la madre era stata ricoverata in ospedale nella zona di Lanciano. Per questo, si pensa possa tentare di raggiungere il chietino ma non ha con sè nè soldi nè il cellulare ed è una persona con diverse difficoltà oltre a dover prendere delle pillole quotidianamente per una patologia di cui soffre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: scomparso 56enne da una casa di cura

IlPescara è in caricamento