Città Sant'Angelo: rissa in un locale, arrestati tre colombiani

Sono andati in un locale di Città Sant'Angelo per ascoltare musica latino americana, ma hanno esagerato con l'alcol e così, per futili motivi, hanno scatenato una rissa che ha coinvolto anche altre persone. Per questo tre colombiani residenti a Silvi sono stati arrestati

Erano andati in un locale di Città Sant'Angelo per ascoltare della musica latino americana e ballare, ma la loro serata è finita in cella.

Tre cittadini colombiani, residenti a Silvi, sono stati arrestati due notti fa per rissa aggravata. Si tratta di Gloria Irley Mosqera Zabala, il fratello Edwin, e Iohn Guardin Veladquez.

Dopo essere arrivati nel locale, i tre giovani hanno bevuto troppo e quindi, in preda ai fumi dell'alcol, sono usciti fuori ed hanno scatenato una vera e propria rissa. Pare, addirittura, che uno di loro abbia cercato di fermare un automobilista di passaggio con l'intenzione di rubargli l'auto.

Sono rimasti coinvolti nella rissa anche una cameriera ed il personale di sicurezza del locale. Gli stessi carabinieri intervenuti hanno dovuto faticare parecchio prima di riportare la situazione alla normalità.

I tre sono stati condotti in caserma e successivamente rinchiusi in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento