rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Città Sant'Angelo: pernacchia a vigile urbano, condannato a 5 mesi

Aveva offeso e fatto una pernacchia ad un vigile urbano di Città Sant'Angelo durante un controllo. Ora, a distanza di tempo, è stato condannato a 5 mesi e 12 giorni

E' stato condannato a 5 mesi e 12 giorni di carcere, con pena sospesa, un 19enne angolano che nel luglio scorso aveva offeso e sbeffeggiato con una pernacchia un vigile urbano di Città Sant'Angelo.

La sentenza è stata emessa ieri. Il giovane, assieme ad un altro ragazzo non identificato, era stato fermato per un controllo mentre si trovava a bordo del suo motorino.

Tentando di sfuggire al vigile, una volta fermato lo avrebbe ingiuriato con tanto di pernacchia. L'accusa è di offese e resistenza a pubblico ufficiale.

Ora l'avvocato del vigile ha annunciato una richiesta di danni morali per il suo assistito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: pernacchia a vigile urbano, condannato a 5 mesi

IlPescara è in caricamento