menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città Sant'Angelo, droga ed irregolarità: chiuso il circolo "Cantieri"

Blitz delle Forze dell'Ordine all'interno dei locale "Cantieri" di Città Sant'Angelo, dove sono state trovate il 23 aprile scorso diverse dosi di droga e scoperte irregolarità amministrative. Il locale è stato chiuso per tre mesi

Chiusura per 3 mesi per il locale “CANTIERI” di Città Sant’Angelo.

Il 23 aprile scorso, infatti, c'è stato un blitz interforze mentre era in corso una serata, che ha coinvolto Squadra Mobile, la Polizia Scientifica, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, le unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, il Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri, la SIAE.

Già nel 2014, durante alcuni controlli, erano state trovate dosi di stupefacenti e il locale fu chiuso per 30 giorni.

L'altra sera, sono state accertate diverse irregolarità amministrative e penali, fra cui la trasformazione da circolo privato in esercizio pubblico ed un numero di persone all'interno superiore a quello stabilito.

All'interno inoltre sono state trovati stupefacenti, ovvero cannabis e derivati, cocaina, extasy, nonché una boccetta contenente una sostanza liquida che potrebbe corrispondere a GHB, ovvero “droga da stupro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento