Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo: bando per la gestione esterna dell'illuminazione pubblica

Il Comune di Città Sant'Angelo, grazie all'esternalizzazione della gestione dell'illuminazione pubblica, conta di risparmiare almeno 100 mila euro, senza nessun costo aggiuntivo per i cittadini

Il Comune di Città Sant'Angelo, grazie all'esternalizzazione della gestione dell'illuminazione pubblica, conta di risparmiare almeno 100 mila euro l'anno, senza nessun costo aggiuntivo per i cittadini.

L'amministrazione comunale, infatti, ha già approvato la delibera che avvia il bando di gara aperto fino al 21 maggio. Chi si aggiudicherà l'appalto dovrà impegnarsi nella "gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria del servizio di illuminazione pubblica, realizzazione di interventi di miglioramento dell'efficienza energetica e di adeguamento normativo sugli impianti comunali e realizzazione di un sistema di telegestione e telecontrollo punto a punto di tipo aperto con l'opzione di finanziamento tramite terzi". L'appalto è di 20 anni. Grazie ad un apposito sistema di controllo, le lampadine fulminate verranno sostituite in 24 ore.

Per aggiudicarsi il bando sarà necessario fornire anche tutte le certificazioni ambientlai del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo: bando per la gestione esterna dell'illuminazione pubblica

IlPescara è in caricamento