rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Città sant'angelo

Città Sant'Angelo, 200 mila euro per la messa in sicurezza del Torrente Piomba

Stanziati dalla Regione Abruzzo 200 mila euro destinati alla messa in sicurezza del torrente Piomba a Città Sant'Angelo, come richiesto dal sindaco Florindi. "Un intervento fondamentale e cruciale per la popolazione"

Buone notizie per residenti nella zona della marina di Città Sant'Angelo. La Regione Abruzzo, infatti, ha stanziato 200 mila euro per la messa in sicurezza degli argini del torrente Piomba.
Era stato il sindaco Florindi a chiedere lo stanziamento dei fondi.

"Si tratta, infatti, di lavori molto importanti per mettere in sicurezza il torrente gravemente compromesso dalle copiose precipitazioni dello scorso inverno e quelle verificatesi di recente. Le piogge hanno reso l'alveo pericoloso con la presenza di arbusti e varia vegetazione che ostacolano il naturale percorso dell'acqua mettendo a rischio le abitazioni e la rete viaria attigua." dichiara il primo cittadino angolano, aggiundendo che sarà possibile ripulire l'alveo del fiume, i ponti e le arcate.

I lavori inizieranno circa fra 30 giorni dopo la perizia del Genio Civile di Teramo. Presto potrebbero esseere stanziati fondi anche per il Saline.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo, 200 mila euro per la messa in sicurezza del Torrente Piomba

IlPescara è in caricamento