rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Città sant'angelo

Città S. Angelo: è un'imprenditrice vittima della crisi l'aspirante suicida salvata dai carabinieri

Ha 35 anni, è nubile e sta portando avanti con grande difficoltà la sua azienda. La crisi economica, lo spettro del fallimento e le precarie condizioni di salute della madre l'hanno portata alla disperazione

Non solo manette o atti di forza. Gli uomini della Benemerita hanno anche un cuore e sanno come intervenire in casi di difficile risoluzione. I Carabinieri del Comando Compagnia di Montesilvano hanno tirato fuori il loro lato umano e sensibile nel corso di un intervento avvenuto ieri pomeriggio a Città Sant'Angelo. Al 112 è arrivata una telefonata da parte di una donna che, con voce alterata, annunciava di volersi togliere la vita. Immediatamente una pattuglia è intervenuta sul posto, trovando una giovane riversa col capo sulla scrivania nel suo ufficio, a luce spenta ed in evidente stato confusionale causato da abuso di alcolici. Ha 35 anni, è nubile e sta portando avanti con grande difficoltà la sua azienda.

Donna tenta il suicidio: quei momenti drammatici

La crisi economica, lo spettro del fallimento e le precarie condizioni di salute della madre l'hanno portata alla disperazione. Bravi i militari dell'Arma a tranquillizzarla e farla desistere. Dopo un primo momenti di resistenza, i Carabinieri sono stati abili ad usare le giuste parole di conforto e con modi di fare accomodanti sono riusciti ad avere la sua disponibilità al dialogo e alla collaborazione. In seguito è giunta l'ambulanza per le cure del caso, tra sospiri di sollievo e lacrime di commozione.

Il Tenente Agostinelli:

"Un plauso a tutti gli intervenuti  che hanno saputo affrontare la difficile situazione. La nostra missione è anche quella di venire incontro alle persone in difficoltà. Siamo anche noi uomini e padri di famiglia e capita a volte di immedesimarci in vicende che toccano l'anima. Andrò personalmente a fare visita alla giovane imprenditrice"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città S. Angelo: è un'imprenditrice vittima della crisi l'aspirante suicida salvata dai carabinieri

IlPescara è in caricamento