menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero Colli, denuncia shock: bare disseppellite abbandonate all'aria aperta

Arriva dal consigliere Di Pillo del M5S la denuncia raccolta da alcuni cittadini che si sono recati al cimitero dei Colli dove decine di bare disseppellite sono state accatastate all'aria aperta di fianco al distributore dell'acqua

Bare disseppellite ed accatastate all'aria aperta, nei pressi dei distributori di acqua e delle scope. E' quanto denuncia il consigliere del M5S Di Pillo, che ha raccolto la denuncia di molti cittadini che si sono recati al cimitero dei colli.

Sul posto è arrivato lo stesso consigliere che ha potuto constatare di persona la situazione raccapricciante:"Chi entra al cimitero dei colli” spiega il consigliere “probabilmente avrà visto in fondo al piazzale tre container bianchi. Sono container per la differenziata e raccolgono zinco e legno, materiale che dopo l’esumazione viene considerato “rifiuto speciale”, e che obbligatoriamente  va tenuto lontano da chi va al cimitero per un breve saluto ai propri cari. Un obbligo che però non viene eseguito, poiché accanto a questi container, ci sono dei distributori per la raccolta dell’acqua e delle scope, che i cittadini utilizzano per i fiori sulle tombe e per la pulizia dello spazio davanti al fornetto dei propri cari"

Il consigliere pentastellato ha annunciato un'interrogazione a sindaco e Giunta per chiedere chiarimenti sulla vicenda, considerando che la questione riguarda anche l'aspetto igenico sanitario di tutela dei visitatori del cimitero e dunque occorre garantire da parte di Attiva la massima efficienza nello svolgere il servizio di pulizia e smaltimento rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento