Anziano ciclista si smarrisce nel Pescarese, partono le ricerche

Si sono vissuti attimi di terrore ieri pomeriggio a Villa Celiera, nella zona del Voltigno. L'incubo si è fortunatamente concluso poche ore dopo, quando l'uomo è stato individuato nel territorio di Farindola in buone condizioni

Ciclista si smarrisce nel Pescarese, e subito partono le ricerche per rintracciarlo. Si sono vissuti attimi di terrore ieri pomeriggio a Villa Celiera, nella zona del Voltigno, per l'improvvisa scomparsa di un uomo di 70 anni che era in giro con la propria bici insieme ad alcuni amici di Pineto.

Quando l'anziano è sparito dalla vista dei suoi compagni, è stato lanciato l’allarme: sulle sue tracce si sono così messi i Vigili del Fuoco (con l’elicottero), i carabinieri, i tecnici del Soccorso Alpino e gli agenti della Polizia municipale.

L'incubo si è fortunatamente concluso poche ore dopo, quando il 70enne è stato individuato nel territorio di Farindola in buone condizioni: come ha spiegato ai suoi soccorritori, si era perso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento