rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Chiusura di 15 giorni per un ristorante di Pescara: ha somministrato alcolici a minorenni

Le violazioni delle norme riguardanti la vendita di alcolici a minorenni sono state accertate dalle forze dell'ordine

Prosegue l'attività di contrasto alle violazioni delle norme riguardanti la vendita di alcolici ai minorenni da parte della prefettura nei confronti degli esercizi pubblici pescaresi. Durante una serie di controlli effettuati dalla squadra amministrativa della questura di Pescara e dal comando dei carabinieri del Nas, è stata infatti disposta la chiusura di un ristorante per quindici giorni per aver somministrato alcolici a minorenni.

I controlli delle forze dell'ordine sono particolarmente concentrati nelle zone ad alta densità di attività ed esercizi pubblici per la movida cittadina, al fine di far rispettare non solo le norme anticovid attualmente vigenti ma anche quelle relative agli orari di chiusura ed alla vendita di alcolici. Lo scorso 28 ottobre un altro locale era stato chiuso temporaneamente per aver violato la stessa norma nella zona della movida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura di 15 giorni per un ristorante di Pescara: ha somministrato alcolici a minorenni

IlPescara è in caricamento