rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Chieti, studenti pescaresi aggrediti e picchiati: cantavano cori del Pescara

Brutto episodio di campanilismo a Chieti Scalo, dove alcuni studenti della provincia di Pescara sono stati aggrediti da alcuni ragazzi e persone del posto mentre stavano cantando dei cori dedicati al Pescara Calcio

Alcuni ragazzi della provincia di Pescara, studenti presso l'Università D'Annunzio di Chieti, sono stati aggrediti e picchiati nella zona Scalo del capoluogo chietino.

Era tarda notte quando il gruppetto stava tornando a casa e in strada stava intonando cori inneggianti al Pescara Calcio. A quel punto, una decina di persone li ha accerchiati ed aggrediti con calci, pugni ed addirittura con un paletto di ferro.

Sul posto nel giro di qualche minuto è arrivata una Volante della Polizia ma gli aggressori erano già riusciti a fuggire. Del caso si sta occupando la Digos di Chieti.

I ragazzi se la sono cavata con ferite e traumi guaribili in una settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti, studenti pescaresi aggrediti e picchiati: cantavano cori del Pescara

IlPescara è in caricamento