rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Chieti, suicidio di un poliziotto: si è sparato davanti all'Ospedale

Un poliziotto di 51 anni, residente a Chieti ma in servizio a Pescara presso il Reparto Volo, si è suicidato sparandosi un colpo di pistola alla testa mentre era nella sua auto parcheggiata davanti l'Ospedale di Chieti

Un poliziotto di 51 anni, residente a Chieti ma in servizio presso il Reparto Volo di Pescara, si è suicidato sparandosi un colpo in testa mentre si trovava nella sua auto, nel parcheggio dell'Ospedale Civile di Chieti.

L'uomo è stato trovato questa mattina da una dottoressa che lo ha notato, riverso sul volante, nella vettura. L'uomo si era allontanato ieri per andare in ospedale per dei trattamenti a seguito di un incidente stradale che aveva avuto qualche tempo fa con la sua moto.

La moglie non lo ha visto rientrare e così ha dato l'allarme. Per ora non si conoscono le motivazioni del tragico gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti, suicidio di un poliziotto: si è sparato davanti all'Ospedale

IlPescara è in caricamento